Il Progetto Hermes è attivo nelle sedi di Firenze, Scandicci, Borgo S.Lorenzo, Sesto Fiorentino e Calenzano.
A Firenze, attualmente, si trova presso la sede della Cooperativa Il Cenacolo, in Via Pellas 20 a/b
Nelle restanti sedi, per la Cooperativa Convoi, leggere i volantini a fondo pagina

Il PROGETTO HERMES ha come fondamento la scelta etica di offrire servizi psicologici a costi accessibili a tutti quei cittadini che decidono di intraprendere un percorso psicologico, per migliorare la propria qualità di vita e che si collocano in quella “fascia grigia” di cittadinanza con un reddito minimo o comunque non tale da permettere l'accesso ad uno studio privato.

In origine, l'idea di una “psicoterapia a costi sociali” è nata all'interno dell'Istituto Gestalt Firenze, che attualmente offre il suo patrocinio al progetto Hermes, oltre a fornire costante supervisione ai suoi terapeuti; in seguito, questa idea originaria ha trovato una via concreta di realizzazione grazie all'incontro con la Cooperativa Sociale Il Cenacolo di Firenze.

L’interrogativo attorno al quale si è sviluppata la proposta progettuale è stato: “se la psicologia è qualcosa di veramente utile per il benessere e la qualità della vita delle persone, non si potrebbe fare in modo che sia alla portata di tutti?”. Da questa domanda si è sviluppato un utile confronto che ha poi preso la forma del servizio come oggi viene proposto.

Il servizio è attivo dal 2010 presso i locali della Cooperativa Il Cenacolo. Le persone che possono accedervi sono quelle che rientrano in specifiche fasce di reddito calcolato secondo i criteri ISEE.

La persona, la coppia, la famiglia, possono così fissare un primo colloquio gratuito di valutazione e decidere di intraprendere o meno un percorso con uno dei terapeuti aderenti al progetto. Hermes inoltre opera in rete con i servizi presenti sul territorio e con i SIAST.

Lo scopo sociale del servizio Hermes così concepito, è perseguito attraverso la rete di relazioni che si genera nel territorio e fra la persone.

Apertura del Progetto Hermes a Scandicci e Calenzano

Dopo tre anni di attivita' il Progetto Hermes, 

oltre a Firenze, apre le sedi di Scandicci  e Calenzano

Nel 2010 il Progetto Hermes ottiene il patrocinio del Comune di Firenze, nel 2013 apre a Scandicci con la Cooperativa CONVOI anche essa parte del Consorzio COeSO


La cooperativa Convoi nasce dall'unione di due imprese sociali solide e ben accreditate sul territorio.
Convoi collabora e interagisce con decine di altre cooperative grazie all'adesione al Consorzio CO&SO Firenze.
La cooperativa Convoi e' attiva nei Comuni dell'area Nord Ovest di Firenze dove promuove servizi e progetti rivolti all'infanzia, ai minori e giovani, ad anziani, disabili e all'intera cittadinanza.

Per informazioni e prenotazioni:
Segreteria CONVOI s.n.c. ONLUS, Via Giotto 22, Sesto Fiorentino
L'accesso al servizio avviene tramite appuntamento e prenotazione telefonica
al n. 366 4773975 dal lunedi' al venerdi' orario 9.30-17.00